TOSCANA SOLTRAVI COSTRUZIONI INDUSTRIALIZZATE IN CEMENTO ARMATO
 
 
 

PRODUZIONE EDILIZIA

 

PRODUZIONE

   

Siamo flessibili perchè assicuriamo dalla semplice fornitura di singoli elementi, fino alla completa realizzazione dell’intera struttura in c.a. comprensiva di fondazioni e copertura.

I nostri metodi di produzione sono:

  • metodo dinamico a ciclo continuo
    dedicato alla produzione di elementi come travi, dimensionalmente ottimizzati, secondo costanti di sistema.

  • metodo statico a ciclo giornaliero
    dedicato alla produzione dei restanti elementi (pilastri, travi fuori standard, lastre, solai, parapetti, rampe scale, setti, etc..) le cui caratteristiche dimensionali e di finitura variano seguendo le disposizioni di progetto.

La produzione dinamica avviene nell'impianto a getto continuo su cui si muovono in successione i fondelli di acciaio che ricevono le gabbie di armatura degli elementi, diventando casseri per il getto e trasportando il pezzo finito sformato.
Il ciclo si completa in circa 6 ore con le fasi ultimative di essiccazione e scarico a piazzale.

La produzione statica è eseguita su banchi orizzontali, casseri verticali e piani a ribaltamento; il getto ciclico giornaliero è preceduto da fasi di disarmo, pulizia, applicazione del disarmante e posa delle armature.

Progettare un elemento significa associargli una precisa caratteristica morfologica costruttiva. I criteri complessivi che incidono sul prezzo sono:

• qualità e dosaggi dei materiali usati
• serie e lunghezza degli elementi prefabbricati
• forma e bordo degli elementi prefabbricati
• trattamenti di finitura delle superfici.

Fotogallery
 
Guarda la galleria fotografica
   
Torna in cima

CONTROLLO QUALITA'

   

Lufficio qualità si occupa di eseguire, in modo rigoroso e sistematico, una serie di controlli di laboratorio a vari stadi del processo produttivo.

Nello specifico, in fase produttiva, l’ufficio qualità si occupa:

  • controllo degli stampi e dei casseri di produzione.
  • verifica a campione della rispondenza tra il rapporto acqua/cemento teorico dell’impasto rispetto al valore reale tramite asciugatura.
  • controllo della lavorabilità dell’impasto tramite Cono di Abrams.
  • controllo di tutta la produzione al momento dello sformo per verificare altezze di getto, posizione degli alleggerimenti ed eventuali problemi di finitura.
  • prelievo quotidiano di campioni di calcestruzzo da elementi finiti per sottoporli a maturazione in vasca termostatica e a successiva prova di rottura a diversi stadi.
  • invio di campioni di calcestruzzo e armature ai Laboratori Ufficiali per i test previsti per legge.

 

Fotogallery
 
Guarda la galleria fotografica
   
Torna in cima

TRASPORTO

   

Ultimato il ciclo produttivo si procede allo stivaggio a piazzale degli elementi, organizzato in poste per commessa, dallo stabilimento al piazzale di servizio.

La movimentazione degli elementi sul piazzale esterno dedicato al servizio e stoccaggio è effettuata tramite carrelli sollevatori. Per il trasporto in cantiere si impiegano autotreni.

Fotogallery
 
Guarda la galleria fotografica
   
Torna in cima
CONTATTI
Vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti e servizi? Vuoi lavorare con noi?
scrivi
o chiamaci, siamo a tua disposizione!
Tel. +39 050 980611
 
CONSULENTE SOLTRAVI
Prendi appuntamento con un nostro consulente per conoscere l'azienda e approfondire tutte le applicazioni del Sistema K
 
Invia la richiesta
 
   
© 2013 TOSCANA SOLTRAVI s.r.l. Tutti i diritti riservati.

Privacy | Note Legali
Sede Legale e stabilimento: Via di Granuccio, 30 - 56121 Localita' Ospedaletto (Pi) - Italia
P.IVA 00128190501 Capitale Sociale € 156.000 i.v.